Provider ECM

05/05/2018

AIO CONFERMATA PROVIDER INTERNAZIONALE, EROGHERA' CREDITI ADA CERP DI QUI A MAGGIO 2022



Un altro grande risultato per Associazione Italiana Odontoiatri nel suo percorso come provider nazionale e internazionale di formazione continua. La Commission for Continuing Education Provider Recognition (CCEPR) dell’American Dental Association – cioè l’organo che giudica l’operato dei provider ECM accreditati all’estero – ha concesso nel suo meeting del 12-13 aprile la certificazione ADA Cerp fino al 2022. AIO potrà dunque erogare nei suoi corsi internazionali crediti dell’American Dental Association, di valenza internazionale e cumulabili nel mondo Anglosassone e Oltreoceano, oltre che i “classici” crediti ECM erogati per l’Italia previo accreditamento della Commissione Nazionale Formazione Continua. «Il riconoscimento scadrà nel maggio 2022, e ricordo che di solito un lasso di tempo così ampio è concesso ai provider più importanti», afferma Enrico Lai, responsabile ECM dell’Associazione. 


Molto soddisfatto anche il Presidente nazionale Fausto Fiorile che ricorda come AIO da qualche anno collabori con le Società scientifiche italiane offrendo loro, in occasione dei Congressi Internazionali, il servizio di erogazione dei crediti ai partecipanti stranieri”. «Nel corso del 2019 – aggiunge Fiorile –AIO organizzerà due manifestazioni culturali di grande rilievo con partecipanti provenienti da tutto il mondo che potranno accreditare la loro formazione grazie alla nostra Associazione. Crediamo fortemente nel valore della formazione e della crescita professionale continua e per questo obiettivo lavoreremo con impegno sempre! Grazie al Dottor Lai e al Dottor Giancarlo Couch responsabile per i rapporti con le società scientifiche americane; e grazie alla Dottoressa Casano della Segreteria Nazionale Ecm per la qualità del lavoro svolto».