Archivi per la categoria 'Sindacato'

  • 23/12/2017

    ABUSIVISMO E BIOTESTAMENTO, DUE LEGGI CHE PORTANO AVANTI LA PROFESSIONE. E AIO C’E’!

    Il 2017 si conclude con l’approvazione di due leggi che danno all’Odontoiatria riconoscimenti attesi ma anche responsabilità nuove. • La “legge Lorenzin” approvata ieri riforma gli ordini delle professioni sanitarie ma soprattutto inserisce pene molto aspre per chi esercita abusivamente una professione sanita[...]

     

    Pubblicato in AIO comunica
    Leggi tutto
  • 04/09/2017

    LETTORE BANCOMAT E SANZIONI, SERVE UN CONFRONTO TRA MINISTERO DELL’ECONOMIA E ODONTOIATRI

    Come spesso accade, in piena estate, il viceministro Casero ha annunciato l’intenzione di firmare entro fine settembre il decreto che introduce sanzioni per chi rifiuta un pagamento elettronico tramite Pos. Le sanzioni previste saranno di 30 euro per ogni operazione rifiutata. Certamente non si tratta di un fulmine a ciel sereno ma dell’attu[...]

     

    Pubblicato in AIO comunica
    Leggi tutto
  • 21/02/2017

    PETIZIONE TRIESTINO, PERCHE' FIRMARLA - LETTERA DEL PRESIDENTE AGLI ISCRITTI

    Il Presidente AIO Fausto Fiorile scrive agli iscritti spiegando perché sia importante firmare la petizione contro la pubblicità ingannevole lanciata sul sito change.org dal collega Gilberto Triestino ed appoggiata anche dalla Commissione Albo Odontoiatri nazionale e dal Movimento Consumatori. La raccolta di firme può rappresentare i[...]

     

    Pubblicato in AIO comunica
    Leggi tutto
  • 13/02/2017

    FIORILE (AIO): RISCRIVERE LEGGE BERSANI PER FERMARE I MIRAGGI LOW COST

    «Circa 40 anni fa con la riforma sanitaria fu definito un patto non scritto tra lo Stato, che rinunciò ad offrire un'assistenza significativa in ambito odontoiatrico,  e la Professione che da allora si è fatta carico di questo impegno. Ora il patto è in pericolo. Se si vuole che la nostra Professione continui a garant[...]

     

    Pubblicato in AIO comunica
    Leggi tutto
  • 12/07/2016

    AIO SCRIVE A GOVERNO E REGIONI: RIVEDERE NORME SU AUTORIZZAZIONI

      Associazione Italiana Odontoiatri scrive alla Presidenza del Consiglio, al Ministero della Salute e alle Regioni in merito ai requisiti autorizzativi degli studi elaborati dalla conferenza stato regione. Dopo anni di stallo il tavolo preposto ha partorito un atto sulla base di un documento inserito “frettolosamente” nell’ord[...]

     

    Pubblicato in Sindacato
    Leggi tutto
  • 03/03/2016

    DDL CONCORRENZA, AIO: UN DIRETTORE SANITARIO ODONTOIATRA PER OGNI CENTRO DENTALE

      Oltre a far governare le catene odontoiatriche da una maggioranza qualificata di Odontoiatri è necessario l’affidamento della direzione sanitaria della struttura a un laureato in Odontoiatria, iscritto all’Albo relativo. La proposta viene dall’Associazione Italiana Odontoiatri che l’ha messa nero su bianco e l&r[...]

     

    Pubblicato in AIO comunica
    Leggi tutto
  • 27/01/2016

    RIFLESSIONI E POSIZIONI POLITICHE SULLA CONCORRENZA

      Due fatti, negli  ultimi giorni, hanno scosso il “mercato ideologico” delle norme sulla concorrenza. Uno è la recente sentenza del Consiglio di Stato che ha annullato la sanzione, comminata dal garante dell’Antitrust alla FNOMCeO,  per  le limitazioni imposte alla pubblicità con gli articoli [...]

     

    Pubblicato in AIO comunica
    Leggi tutto
  • 23/07/2014

    IL PASSO INDIETRO DEL LAZIO SULLE AUTORIZZAZIONI E’ UNA GRANDE VITTORIA AIO

      L’arretramento della Regione Lazio sulla questione dei requisiti autorizzativi delle strutture odontoiatriche –tale è il documento di chiarimenti sugli studi professionali – è una vittoria della nostra associazione sulla burocrazia: Niente più ostacoli assurdi sul verso di apertura della porta, sugli ade[...]

     

    Pubblicato in Sindacato
    Leggi tutto
  • 10/06/2014

    DDL ABUSIVISMO, DELOGU: ORA SI FACCIA CHIAREZZA IN TUTTI GLI AMBITI

      Il Presidente AIO Pierluigi Delogu interviene sul comunicato con cui il presidente CAO Nazionale Giuseppe Renzo comunica l’approvazione in Senato del disegno di legge che inasprisce le pene agli abusivi sottolineando il successo delle misure proposte da Fnomceo, CAO e ANDI “ con grande energia”. Il disegno intanto p[...]

     

    Pubblicato in AIO comunica
    Leggi tutto
  • 06/06/2014

    IGIENISTI , AIO PONE A LORENZIN LA QUESTIONE DEGLI STUDI AUTONOMI

    L’Associazione Italiana Odontoiatri chiede al Ministero della Salute una chiara posizione che, nel rispetto della legge e nell'interesse primario della salute dei cittadini, metta un punto fermo sulla questione che riguarda la possibilità o meno di aprire uno studio autonomo da parte degli Igienisti dentali. “La posizione dell[...]

     

    Pubblicato in AIO comunica
    Leggi tutto
  • 20/05/2014

    SONDAGGIO AIO A RIMINI PER PREPARARSI ALLE SFIDE DEL FUTURO, SORPRESE PER CHI PARTECIPA

        Che cosa chiede oggi un giovane a un sindacato? Tutela professionale, sì, ma in quali campi? C’è un discrimine tra le richieste di vecchie e nuove generazioni? L'Associazione Italiana Odontoiatri aspetta iscritti e non alla Fiera di Rimini, dove è in programma dal 22 al 24 maggio il prestigioso congre[...]

     

    Pubblicato in AIO comunica
    Leggi tutto